Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli Parchi \ Latina - Parchi: come si forma una palude
Latina - Parchi: come si forma una palude

La palude, che in origine occupava tutta la zona dell'Agro pontino, è un fenomeno naturale, che si verifica "grazie" alla coincidenza di fattori fisici e meccanici.

Fra i fattori fisici, troviamo, ad esempio, la depressione di vasti tratti di pianura o la natura stessa del terreno, spesso argilloso ed impermeabile.
Fra i fattori meccanici, invece troviamo diverse possibilità, attribuite:

  • ai corsi d'acqua, che non defluivano liberamente al mare;
  • ai boschi, sparsi sull'ampio tratto da Cisterna a Terracina, che frenavano le acque;
  • alle lunghe catene di dune, lungo il litorale, simili a un argine tra il mare e la pianura.

Le acque ristagnano ed imputridiscono, fino a diventare l'ambiente naturale ideale per la zanzara anofele, portatrice di malaria.

Furono tentate diverse strade, per risolvere il problema, ma sempre in aree limitate: l'acqua tolta alla palude tornava così, facilmente, ad esserne parte. Invece, per una azione di bonifica efficace, si doveva arrivare agli anni del Fascismo, convogliando le acque, dell'intera palude, verso il mare.




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com