Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli Parchi \ Terracina - Parchi: il Parco Naturale del Soriano
Terracina - Parchi: il Parco Naturale del Soriano


Poco distante da Roma, procedendo sulla Mediana (la SS 148), in direzione Terracina, si arriva nell'area protetta del Monumento naturale di Campo Soriano: uno dei parchi più interessanti del Lazio, sotto il profilo geologico, che offre scorci e panorami veramente insoliti e accattivanti.

Si tratta di un'area inclusa nel complesso montuoso dei Monti Ausoni, a poca distanza dal litorale tirrenico, e compreso e gestito, dai Comuni di Terracina e Sonnino (LT), nel Lazio meridionale. La sua estensione è di circa 1000 ettari ed è stato istituito nel 1985.

La zona si presenta come una valle chiusa, con il fondovalle occupato da un letto di "terre rosse", residuo della dissoluzione chimica del calcare, da parte delle acque, avvenuta nel corso del processo chimico-fisico denominato carsismo. E', per questo, considerato uno tra i più significativi esempi di comprensorio carsico dell'intero bacino del Mediterraneo.

La vera singolarità del bacino carsico di Campo Soriano è la presenza di spettacolari torri di roccia, fenomeni erosivi eclatanti, dalle forme quasi scenografiche, che ricordano, in piccolo, le montagne nel Grand Canyon americano, che si ergono improvvisamente nelle pianure....

Fra queste torri spiccano formazioni come la Cattedrale, un maestoso picco roccioso, che, con i suoi 15 metri di altezza, si erge solitario ed imponente nel mezzo della valle, divenuto simbolo dell'area protetta.
Il nome del picco roccioso deriva dalle sue forme, che ricordano straordinariamente quelle di una cattedrale gotica.

Gli abitanti del luogo lo chiamano invece Rava di San Domenico, un nome che affonda le sue radici nel Medioevo, riferito al monaco benedettino San Domenico da Sora, oggetto della venerazione popolare nel Lazio meridionale.

Per visite ed informazioni




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com