Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli Arte e Storia \ Sperlonga - Arte: le torri di Sperlonga
Sperlonga - Arte: le torri di Sperlonga


Tutta la costa Tirrenica è punteggiata di torri medioevali, costruite con scopo difensivo: avvistare i nemici provenienti dal mare.

Il sistema di difesa costiera di Sperlonga risale al 1500 ed era costituito dalla Torre Truglia, dalla Torre del Nibbio e da quella di Capovento. Quest'ultima, in particolare, sorge a circa 3 km a sud del paese. Edificata su di uno sperone di roccia a picco sul mare nel 1532, dopo alterne vicende, servì dal 1820 come posto di dogana. Dopo la quasi completa distruzione, solo di recente è stata nuovamente ricostruita.

Attualmente, è la Torre Truglia la meta preferita dai turisti, dato l'ottimo stato di conservazione. Sorse su di uno scoglio di pietra viva sull' estrema punta del promontorio di Sperlonga nel 1532. Solo due anni dopo fu devastata dalle orde di Barbarossa.

Ricostruita nel 1611 già nel 1623 venne di nuovo devastata dai Turchi.
Rifiorì solo nel secolo successivo, quando costituì una vedetta sicura per tutto il litorale.

Attualmente è il Centro Educazione dell'ambiente Marino del Parco Naturale Regionale "Riviera d'Ulisse".




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com