Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli Arte e Storia \ Terracina - Arte: il Foro Emiliano
Terracina - Arte: il Foro Emiliano


Il Foro Emiliano, a Terracina, è la grande piazza su cui si affaccia la Cattedrale di S. Cesario, risalente all'età romana, circa metà del I secolo a. C.

Lapavimentazione è ancora quella originale, eseguita per iniziativa di un certo Aulo Emilio. Mostra ancora oggi, seppur in parte, il nome del costruttore, un certo:
"A(ulus)Aemilius A(uli)f(ilius)stravi(t)", cioè Aulo Emilio figlio di Aulo pavimentò.

I resti del Foro emersero grazie ai lavori di ristrutturazione del XIX secolo.e grazie ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, ebbene sì: grazie ai bombardamenti!, si poté riscoprire come fosse in origine.

Intanto ti raccontiamo una curiosità: dopo aver riportato alla luce la pavimentazione originaria, si scoprì che il livello dell'antica piazza romana era talmente più in basso delle costruzioni successive, che si dovettero costruire tre alti gradini per raccordarne gli ingressi al piano stradale!

Per cui, passeggiando sulla piazza, la vedrai "circondata" da quei gradini che ti riportaranno indietro "sul tempo"... ! E non dimenticare che il Foro risale a circa 2000 anni fa!




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com