Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli Arte e Storia \ San Felice Circeo - Storia: colonia romana
San Felice Circeo - Storia: colonia romana

Anche il destino di Circei s'incrocia con quello di Roma e sono rogne…

Tarquinio il Superbo, l'ultimo dei sette re di Roma, voleva ampliare i confini dello Stato fondando nuove colonie. Inviò, quindi, coloni a Circei, già antico insediamento Latino, come presidio di Roma.

Circei divenne quindi avamposto di difesa dalla minaccia di potenze marittime, come la temibile Cartagine, con la quale l'urbe si avviava a confrontarsi.

Immaginiamo quanto i coloni, spediti lì da Tarquinio, fossero felici della prospettiva di dover fare da “cuscinetto” in un'eventuale invasione via mare…

A conferma di questa ipotesi, troviamo il Trattato romano-cartaginese del 509 a.C. che menziona Circei tra le città latine sotto il controllo di Roma, da cui, Cartagine, doveva tenersi alla larga.


Per le informazioni sopra riportate si ringrazia il sito http://www.circei.it che ci ha gentilmente fornito i maeriali.
Per approfondimaneti potete visitare la pagina:
http://www.circei.it/storia/romana/15tarqu.htm



____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com