Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli Gite Escursioni Itinerari \ Fondi - da vivere: storia, cucina, natura e folklore!
Fondi - da vivere: storia, cucina, natura e folklore!

Una pagina riassuntiva su Fondi, che ti consenta di cogliere, in pieno, tutte le sue ricchezze e che ti consenta, anche nell'arco di un week end, di scoprirla in tutta la sua bellezza!

La storia della città, intanto, è ricca e piena di protagonisti!

Antichissima città degli Aurunci, fondata, secondo la leggenda, da Ercole, attraversata dalla Via Appia, divenne molto fiorente in età romana.
Rimase ricco feudo dei Caetani e dei Colonna - Gonzaga fino alla decadenza, iniziata nel 1534, quando Fondi fu messa a ferro e fuoco dai corsari ottomanni, capeggiati dal temibile Khair ed Din.

Le mura di cinta della città, che ricalcano quelle della sua fondazione, furono distrutte e ricostruite più volte.
Il Castello, a pianta rettangolare con tre torri cilindriche merlate ed un'imponente mastio, fu costruito tra il XIII e XV secolo.

Da visitare, tra le altre cose, anche:

  • la chiesa di Santa Maria dell'Assunta, del 1400;
  • il Duomo di San Pietro, del 1100, con opere cosmatesche, pregevoli dipinti ed un bellissimo Crocifisso ligneo;
  • la Chiesa di San Francesco;
  • il Castello caetani, che ospita il Museo civico;
  • il Palazzo Comitale, dall'architettura gotico-catalana;
  • il suggestivo quartiere medioevale "La Giudea".

Sulla via Flacca, infine, i laghi costieri di Fondi, San Puoto e Lungo.

In merito a folklore, invece, Fondi si caratterizza per la caratteristica processione della madonna del Cielo, che salvò la città dalla peste.
Da metà Agosto, poi, si svolge il festival Internazionale del Folklore.
Il 10 Ottobre, infine, la Fiera di Sant'Onorato, patrono della città e a natale un suggestivo Presepe vivente nelle viuzze dell'antico quartiere ebraico.

Ma anche la cucina di Fondi non deve passare sotto silenzio... perchè oltre a peperoni secchi e melanzane, alterna pranzi a base di pesce e di minestre di verdure, con le immancabili mozzarelle di bufala e la ghiotta frutta di stagione.

Infine, una visita alle bellezze naturali di Fondi, alle Grotte di Pastena potrebbe chiudere una bellissima giornata passata sul territorio di Fondi!

Insomma... che aspetti?




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com