Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli EnoGastronomia \ Gaeta - Vino: la leggenda del vino e le sue divinità
Gaeta - Vino: la leggenda del vino e le sue divinit

Il dio greco Dionisio, dio del vino, era un dio vendicatore e cattivo, mentre per i Romani, Bacco era un personaggio sempre allegro e ben predisposto ai vizi.

Le stesse sacerdotesse di Bacco, le baccanti, ed i relativi riti celebrativi, i baccanali, erano delle festose riunioni in cui, alla fine, vuoi per la quantità di vino ingerita, vuoi per gli altri divertimenti esperiti, tutti si ritrovavano allegri e spensierati.

Dal punto di vista della genesi di Dionisio, la leggenda narra che, figlio di Semele e di Zeus, il feto terminò la sua gestazione nella coscia del padre, a causa della morte della madre. Un'altra leggenda narra che Saturno, cacciato dall'Olimpo da suo figlio Zeus, si rifugiò nel Lazio, dove insegnò la coltura della vite al re Giano, che prese il nome di Enotrio, vecchio nome dell'Italia.

Un'altra leggenda, l'ultima che ti raccontiamo, ma altrettanto poetica e curiosa, vede Bacco in viaggio in Arabia. Si fermò un momento a riposare, ma, quando si accorse di essersi seduto vicino ad una giovane e rigogliosa pianta di vite, decise di portarla con sé.

La sradicò e, per ripararla dal sole, la introdusse nell'osso di un uccello.

Pochi giorni dopo, la pianta cresceva e così la introdusse nell'osso di un leone e poi, nei giorni successivi, in quello di un asino.

Giunto a Nisa, finalmente potè piantare il tralcio di vite nella terra ed assistere al suo sviluppo.

Un giorno vide i grappoli e si accorse che, dalla loro spremitura poteva ottenere una dolcissima bevanda che, se data agli uomini, faceva loro strani effetti: dapprima li faceva sembrare leggeri come uccelli, poi coraggiosi come leoni e poi simili agli asini.

 




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com