Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli EnoGastronomia \ Gaeta - Gastronomia: il Caniscione di Gaeta
Gaeta - Gastronomia: il Caniscione di Gaeta

Il Caniscione somiglia alla pił famosa "sorella Tiella", sempre originaria di Gaeta, ma se ne discosta per il contenuto, cioè per la farcitura.

Come la Tiella, infatti, è composto da uno strato sottile di pasta a forma di disco, ripiegato su se stesso, a forma di mezzaluna.

Al suo interno, però, è stata posta mezza formaggetta fresca di capra, senza alcuna aggiunta. E, per chi conosce la famosa Tiella, sa bene che questa farcitura è piuttosto "scarna"...

La chiusura lungo i bordi si effettuata esercitando una leggera pressione con le dita.

Infine, una raccomandazione, anzi due: il Caniscione deve essere fritto e se fritto con l'olio d'oliva di Gaeta è meglio!

Ovvio!

Il Caniscione non è diffuso solo a Gaeta, ma anche secondo il tracciato della transumanza dal mare (Gaeta) verso le montagne (il Molise), anche se farcito in modi diversi.

Nell'area napoletana lo si trova generalmente fatto al forno (calzone).




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com