Home - Hotel/Campeggi/B&B - Ristoranti/Pizzerie - Locali - Contatti - Mappa - Privacy
Come Registrarsi
latina - sabaudia - terracina - san felice circeo - ponza - ventotene - sperlonga - gaeta - sermoneta - lenola - fondi - itri - norma - bassiano - campo di mele - sonnino
powered by www.hmts.it

Web
Riviera di Circe



home \ articoli EnoGastronomia \ Gaeta - Gastronomia: le olive di Gaeta
Gaeta - Gastronomia: le olive di Gaeta


Chi non conosce le famosissime Olive di Gaeta?
Chi, in vita sua, non ha cucinato i banali “Spaghetti alla puttanesca” o gli “Straccetti alla marinara” senza aggiungere le olive più gustose d'Italia?

Conservate in salamoia, non vengono preparate attraverso ricette particolari.

Vengono scelte tra le olive locali, lavate e lasciate in acqua per 2 giorni.
Poi, vengono messe in un recipiente qualsiasi, coperte con acqua fredda, e salate (circa 65 grammi di sale a chilo) e lasciate in ambienti freschi ed areati.
Dopo 3 o 4 mesi sono pronte!

Evidentemente, la loro bontà non è dovuta al metodo di lavorazione, ma alla materia prima!!!

Innanzitutto, l'oliva di Gaeta, infatti, non è nera, come tutti credono, ma è quasi violacea.
Il suo sapore, poi, č leggermente acetato, inimitabile.

Poi, che siano le "semplici" Gaeta o che siano quella della specie “cultivar” locale, leggermente più affusolate, o siano della specie “itrana”, più tondeggianti, le olive di Gaeta traggono la loro bontà dall'ambiente da cui provengono.

Saranno i Monti Aurunci, sarà il mare del Golfo, sarà il sole, magari anche sarà anche il turismo a renderle così buone...

De facto, restano uniche ed utilizzate dagli chef, e non, di tutto il mondo.




____________________________________________________

   
 
 
   

____________________________________________________







powered by www.hmts.it



Parliamoci GRATIS, clicca sul pulsante Verde VOIP, la chiamata è GRATUITA...!









______________________________________________________________
MSN Search
______________________________________________________________     


visita il nuovo sito web www.realizzazione-siti-web-roma.com